BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DI POSTI GRATUITI E SEMI-GRATUITI DI CONVITTRICE E DI POSTI GRATUITI DI SEMICONVITTORE/SEMICONVITTRICE PRESSO IL LICEO CLASSICO EUROPEO PER L’ANNO SCOLASTICO 2015-2016

Il Convitto Nazionale “Maria Luigia” di Parma informa che è bandito un concorso per titoli ed esami per l’assegnazione di:

 N. 4 posti gratuiti di convittrice

N. 2 posti semigratuiti di convittrice

N. 6 posti gratuiti di semiconvittore o semiconvittrice

 Tali posti sono destinati ad alunni cittadini italiani o di un stato europeo che, nel prossimo A.S. 2015/16, intendano frequentare la prima classe (o, eccezionalmente, una classe successiva) del Liceo Europeo annesso al Convitto Nazionale “M.Luigia” di Parma.

L’iniziativa testimonia la vocazione europea del Convitto, in linea con i principi ispiratori del Liceo Europeo, deputato ad accogliere gli alunni seri e motivati, provenienti da tutti i paesi europei, agevolando il superamento degli ostacoli logistici ed economici.

Ciò contribuisce a dar vita ad una scuola in cui le varie articolazioni del patrimonio storico-culturale europeo possano fondersi armoniosamente, in una sintesi che ne racchiuda le radici comuni e ne nutra al contempo le vitali diversità.

Lo studio delle lingue straniere con docenti madrelingua, la veicolazione in lingua straniera di diversi contenuti disciplinari, lo studio dei documenti di rilevanza storico-culturale nella lingua originale, consentono di integrare in un quadro concretamente unitario, le varie esperienze lungo le quali si è sviluppata la Cultura Europea.

REQUISITI PER LA PARTECIPAZIONE AL CONCORSO:

 Ai fini dell’ammissione al concorso i candidati debbono possedere i seguenti requisiti:

  1. Essere cittadini italiani o di uno stato membro dell’Unione Europea.
  2. Essere forniti del titolo di Licenza Suola Secondaria di 1^ grado, conseguita con un giudizio non inferiore a “distinto” o con la media di 8,5/10 o di titolo equipollente(1).
  3. Far parte di un nucleo familiare con reddito complessivo (ISEE) non superiore ad € 15.000,00 (Quindicimila) per ottenere il posto gratuito ed €.30.000,00 (Trentamila) per ottenere il posto semigratuito.
  4.  I candidati in possesso dei requisiti indicati ai punti precedenti dovranno impegnarsi a sostenere delle prove valutative secondo le modalità che verranno successivamente comunicate.

A tal fine verrà nominata una Commissione che, ove il numero di candidati in possesso dei requisiti ecceda il numero di posti messi a concorso, stilerà una graduatoria in base alla quale i posti verranno assegnati. Per i candidati stranieri, le prove valutative finalizzate alla determinazione della graduatoria di merito si svolgeranno nella nazione di origine, nelle località e nelle date che verranno comunicate direttamente agli interessati a mezzo posta elettronica.

La conferma per gli A.S. successivi a quello della  prima assegnazione del posto gratuito o semigratuito è subordinata al permanere delle condizioni economiche di cui al punto 3 ed al conseguimento della promozione all’anno successivo con una votazione media di almeno 7/10.

La domanda preliminare di ammissione deve essere inviata, entro il 28.02.2015 ad entrambi gli indirizzi di posta elettronica:    giovanna.olivieri2@istruzione.it e prvc010008@istruzione.it.

Nella domanda preliminare di ammissione, secondo il modello presente sul sito del Convitto, i concorrenti dovranno indicare:

a)      Le proprie generalità (nome, cognome, data e luogo di nascita) e quelle dei propri genitori o tutori.

b)     L’indirizzo di residenza ed il recapito, postale, telefonico e di posta elettronica al quale inviare le comunicazioni.

c)      Il titolo di studio posseduto e la votazione media conseguita.

d)     Di possedere tutti i requisiti previsti dal Bando.

e)      Di essere immuni da malattie che ne impediscano la vita in comunità.

La domanda preliminare andrà poi perfezionata, corredata dalla documentazione e dalle autocertificazioni attestanti il possesso dei requisiti sopra indicati e consegnata a mano o spedita con plico raccomandato A/R entro il 25 Giugno 2015, indirizzandola al:

Dirigente Scolastico del Convitto Nazionale “Maria Luigia”,

Borgo Lalatta, 14

– 43121 – Parma (PR) -Italia

____________________________________ .

all 1 Bando_Borse_di_Studio_2015-16

(1) L’equipollenza, in caso non sia riconosciuta in base ad accordi esistenti tra i Paesi, dev’essere certificata da una sede consolare.

Newsletter

Calendario

settembre: 2019
L M M G V S D
« Lug    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  

Archivi